FAVORITI TROTTO 7 OTTOBRE

Prima corsa. Per sole femmine di 4 anni questo ricco confronto sul miglio. Donnavittoria Par vanta ottimi risultati a livello primario e ritrova avversarie alla sua portata: può ambire al successo anche se Diabel ha molto impressionato in occasione del vittorioso rientro (al primo impegno da quando è alle cure del Team Gocciadoro). Le altre tre in campo non partono comunque battute.

I nostri favoriti: 3-5-4

 

Seconda corsa. Otto le femmine che hanno scelto invece di cimentarsi nella prova sul doppio chilometro (distanza mai affrontata in precedenza) nel ricordo del faentino FRANCO ALBONETTI, per decenni uno dei driver più importanti in attività all’ippodromo romano di Tor di Valle. In pista molta qualità e un bel gruppo di puledre promettenti tra le quali selezioniamo come concorrente da battere Fenice del Ronco che ha avuto in sorte il numero uno di partenza e resta su una eccezionale prestazione napoletana al seguito di Favola Cap dopo lungo errore iniziale. Fisic du Rol, carta di Holger Ehlert vincitrice delle due corse finora disputate, Foira Mail, qualitativa allieva di Mario Minopoli jr., Florinda Luis, molto piaciuta nell’ultimo vittorioso impegno tarantino, la cresciuta Flicka e Firefox dei Giovi non partono assolutamente battute. Più difficile il compito per Firstpanter Indal e Freccia dei Venti che completano il campo delle partenti.

I nostri favoriti: 1-2-5

 

Terza corsa. Abbastanza scarno anche il campo dei partenti dell’altra prova per i maschi, quella programmata sui 2.100 metri che è intitolata a GLAUCO CICOGNANI, un altro grande preparatore di puledri molto prematuramente scomparso nel gennaio del 2019. Due sole corse disputate finora (un errore in zona proibita lottando per la vittoria e un successo in bello stile) il biasuzziano Fabio Bi è apparso soggetto di grandi prospettive che dovrebbe trovarsi a suo agio sulla distanza e lotterà per la vittoria al pari di Foley W Fior, stimato allievo di Holger Ehlert, Fato d’Amore, certamente di mezzi, e Ferragnez. Più complesso il compito per Floy di Girifalco e Ferahan As (quest’ultimo addirittura al debutto) che completano il campo dei partenti.

I favoriti: 5-2-3

 

Quarta corsa. Cinque soli, ma di eccellente spessore tecnico, i puledri maschi che daranno vita alla prova sui 1.640 metri e correranno nel nome di MARCELLO MAZZARINI, dagli appassionati di trotto soprannominato l’”Ottavo Re di Roma”. First of Mind è probabilmente il 2 anni più promettente che si sia visto all’opera da quando i nati nel 2021 sono scesi in pista a partire dal primo luglio: due corse altrettante facili affermazioni per l’allievo del Team Gocciadoro che può vantare una genealogia a dir poco regale come figlio del “crack” Face Time Bourbon e della campionessa Peace of Mind, cavalla vincitrice di numerosi grandi premi sulle nostre piste. Sarà un favorito nettissimo il portacolori della signora Anna Zappulla contro il quale tentano la sorte solamente in quattro: Frodo Baba, non troppo brillante le ultime due volte dopo due promettenti vittorie ottenute nei primi due impegni della carriera, Fellow Wise As, già consistente sula pista romana, e Flamenco Zack che relegano al ruolo di estremo outsider Falcone.

I nostri favoriti: 4-3-1

 

Quinta corsa. Sette le femmine impegnate nel Criterium sulla distanza breve dei 1.640 metri nel nome di un grande preparatore di puledri: CESARE SAVARESE. Fantastica Doda ha corso davvero bene e potrebbe tornare alla vittoria dopo tre piazze d’onore consecutive. Sembra la cavalla da battere ma Flamboyant Wf, selezione di Gennaro Casillo, Fiamma Bfc, molto stimata da Holger Ehlert, Follow Me Love e Freeway Bi possono tutte ben figurare relegando al ruolo di outsider Filosofia Jet e Fuera.

I nostri favoriti: 5-3-4

 

Sesta corsa. Davvero riuscita la condizionata per anziani di 5 e 6 anni programmata sui severi 2600 metri che ha raccolto nove adesioni con ben tre nastri di partenza. I tre concorrenti che si avvieranno al secondo nastro sembrano avere tutti le carte in regola per essere protagonisti con leggera preferenza a Cacerola rispetto a Barbabietolo Pel e Catullo Jet ma per tutti non sarà facile andare a prendere un avversario come Ciclone Petral che è letteralmente volante e a suo agio nello schema. Allo start attenzione anche ad un Barreiro in gran forma.

I nostri favoriti: 4-8-7