Favoriti trotto 13 dicembre

Prima Corsa – Il convegno si apre con un miglio riservato alle femmine di quattro anni che sembra avere una favorita possibile in Divina Grif. Ad onta del numero al largo della prima fila, l’allieva di Vincenzo Castiglia sembra in grado di dominare la concorrenza e del resto ha di recente già battuto alcune delle attuali avversarie. Le avversarie sembrano più o meno quasi tutte su una linea, una leggera preferenza a Dakota Spav, fallosa, ma dotata. Delta del Circeo e Doha hanno la possibilità di inserirsi nella lotta per le piazze.

I nostri favoriti: 7 – 4 – 5

 

Seconda Corsa – Due anni interessanti, sebbene non ancora vincitori in carriera, con riflettori puntati sul debutto di  Follia Wind, una figlia di Face Time Bourbon di proprietà della Dream Catcher di Nikola Jokic. Qualifica interessante e ora l’approccio alla pista subito in buona categoria visto che l’avversario titolato appare Futuro d’Amore che si è piazzato a ripetizione, ma ha sbagliato all’ultima uscita. Bene anche Faya’ Us  anche lei più volte a premio e in grado di ripetersi. Il numero potrebbe dare una mano a Falco Breed nella lotta per le piazze.

I nostri favoriti: 5 – 9 – 7

 

Terza Corsa – Ancora due anni, ma l’asticella sale. Falco dell’Est ha vinto all’ultima uscita e alla penultima ha sbagliato a pochi metri dal traguardo quando era in lotta per il successo. Malgrado la posizione all’esterno ha tutti i mezzi per provare a contenere gli alleati Fantaghirò Grif e Frivola Grif. Anche Freedom By Tony, vista la posizione, è in corsa per un buon compenso. Ngannou, bene all’ultima a Bologna, e Festival San, penalizzato dalla posizione, possono correre bene.

I nostri favoriti: 7 – 6 – 2

 

Quarta Corsa – Anziani di 5 e 6 anni. Molto dipende dalla condizione di Casteggio, soggetto di qualità superiore, ma reduce da un periodo opaco conclusosi all’ultima uscita con una bella vittoria. Riuscisse a confermarsi non sarebbe facile da battere anche se va detto che la condizione recente di Bayron Staf sembra davvero importante ed è testimoniata da due vittorie consecutive. Una chance di piazzamento è alla portata di Castor delle Selve che non avrà comunque compito tattico agevole. Attenzione anche a Commando Tor.

I nostri favoriti: 3 – 8 – 10

 

Quinta Corsa – Ancora quattro anni, sempre sul miglio con una prova affollata e anche piuttosto aperta. La posizione parla a favore di Decon che sta correndo bene da un po’ di tempo e dovrebbe riuscire a scivolare al comando o comunque alla corda in buona posizione. L’avversaria più insidiosa è probabilmente quella Diva Mail che si avvierà al suo fianco. La qualità parlerebbe in favore di Diamante Mail che stenta un po’ a ritrovare la continuità dei mesi scorsi, ma rimane assolutamente in grado di lottare per il successo. Doral Bi avrebbe preferito la prima fila, ma non va escluso al pari di Diablo di Venere e del falloso, ma potente Donald Lp.

I nostri favoriti: 3 – 4 – 12

 

Sesta Corsa – Una delle due prove a maggior dotazione del convegno pone a confronto delle ottime femmine di tre anni. Eli Jet dopo la trasferta scandinava aveva tentato senza riuscirvi la qualificazione alle Oaks e ora sembra declassarsi un filo. Per contro c’è da dire che non corre da un mese e mezzo. Attenzione a Elise Ana, regolare e concreta che può mettere un campo una buona punta di velocità. Eeva’s Hope corre quasi sempre bene e con buon profitto, forse alza un filo il tiro, ma è veloce al via e andando in posizione sarà sicuramente tra le prime all’arrivo. La sorpresa potrebbe venire da Effrenata Italia, non sempre sincera nel trotto e chiaramente condannata a costruire.

I nostri favoriti: 3 – 8 – 14

 

Settima Corsa – Si chiude con un doppio chilometro ad inseguimento per anziani con guide affidate ai gentlemen. In prima fila California potrebbe riuscire a cogliere avvio sollecito per tentare la fuga in avanti. Dovrà guardarsi dalla possibile rincorsa di Baika dei Ronchi, adatta allo schema e che sulla pista di Capannelle corre sempre bene. Zeus Rivarco Op ha smarrito forse la forma migliore, ma rimane un grade specialista dello schema. Vanvitelli gradisce potenzialmente la distanza e non va escluso al pari di Candy Group.

I nostri favoriti: 4 – 12 – 7