Favoriti 26 settembre

Prima corsa: Convegno che si apre con una prova per tre anni nella quale si segnala Benedetto Op che dopo aver tentato senza fortuna la chance di un gruppo 1 nel Giovanardi ritorna sicuramente in un contesto più abbordabile e può contare anche su una buona posizione iniziale. La principale alternativa dovrebbe essere quella costituita da Badoglio Luis atteso in progresso. Bye Bye Luis esente da errore può inserirsi.

I nostri favoriti: 1 – 4 – 6

 

Seconda corsa: Gentlemen in sediolo a soggetti di 4 anni. Azdora ha affrontato e battuto All’ Of Host che successivamente è piaciuta molto a Torino. Le due dovrebbero ancora dare vita a un match interessante con la prima leggermente favorita. A fare da terzo incomodo il regolarissimo Aristocratic Erre, molto affiatato con il suo proprietario. Azteco dei Greppi e Anastasia cercheranno di inserirsi.

I nostri favoriti: 2 – 6 – 4

 

Terza corsa: Condizionata per 5 e 6 anni nella quale dovrebbero giocarsi il successo Vip Bi, favorito dal numero interno che dovrebbe avvantaggiarlo nella fase iniziale, e la tedesca Samima Ferro che nel periodo recente ha fatto piuttosto bene con buona continuità. Zafferano Jet avrebbe i mezzi per contrastare i due, ma è al rientro e ne va verificata la condizione. Zar dei Febi ha fatto bene in contesto leggermente inferiori, ma non va escluso; Zacinto Dl a corsa un po’ mossa vale una buona piazza.

I nostri favoriti: 2 – 3 – 5

Quarta corsa: Miglio per due anni non ancora vincitori in carriera. Ha debuttato piuttosto bene Instinct D’Am confermando le ottime impressioni della qualifica. Dovrebbe essere quindi lui il punto di riferimento nei confronti di California, apparsa in progresso alla seconda in carriera. Cuccagna Jet aveva ottenuto un discreto posto alla penultima, poi ha sbagliato nell’apparizione successiva, ma non va esclusa. Cortes dei Greppi e Crown Fas sono da scoprire.

I nostri favoriti: 5 – 2 – 3

 

Quinta corsa: Discreti tre anni nella prova a maggior dotazione del convegno con Bon Jovi Jet che all’ultima uscita ha migliorato il proprio limite personale correndo piuttosto bene e si giocherà il successo con Black White Zs che sembra finalmente aver trovato l’assetto giusto. L’altro di Casillo, Bat Host, potrebbe provare ad inserirsi nella lotta per le piazze migliori. Bella Winner avrebbe i mezzi per mettere tutti d’accordo, ma sbaglia assai spesso e va quindi vista sgambare. Breila di Casei è regolare e ha la posizione dalla sua.

I nostri favoriti: 4 – 3 – 5

 

Sesta Corsa: Anziani di ottimo livello con Volcada Bar che nel campo partenti ristretto dovrebbe sfruttare la propria progressione iniziale e merita il ruolo di prima scelta nei confronti dell’importato finlandese Jolly Roy, veloce, ma con una meccanica non sempre convincente. Umberto Axe avrebbe preferito distanza maggiore, ma è in forma e non va sottovalutato. Zio Salvio Jet e Unno vanno a caccia di una piazza.

I nostri favoriti 6 – 3 – 4

 

Settima corsa: Corsa difficilissima. Se Boy Chuc Sm è reduce finalmente da una prestazione positiva in quel di Milano. Dovesse ripetersi sarebbe molto difficile riuscire ad averne ragione. Ci proveranno Balticus che si avvierà proprio in schiena all’allievo del team Gocciadoro e in passato ha dimostrato di essere in possesso di mezzi interessanti. Bene in corsa, se esente da errori, Bibi Mail, mentre la regolarità sembra essere la caratteristica migliore di Bankoc Dann. La sorpresa può venire da Brunelleschi Fks.

I nostri favoriti: 2 – 9 – 5

 

Ottava corsa: Una categoria F sul miglio che potrebbe avere il proprio punto di riferimento in Zwicky Fox che sembra tornato ad un rendimento accettabile e merita fiducia malgrado la posizione di partenza in seconda fila. Violante Febi sta correndo bene con continuità e può costituire una valida alternativa. Ulisse Sm ha vinto all’ultima uscita a Napoli e merita ancora attenzione. Tra gli altri una chance va concessa a Zanardi Grif e al ben appostato Zeru Font.

I nostri favoriti: 8 – 2 – 6

 

Nona corsa: Si chiude con un miglio per anziani di categoria G dove la posizione iniziale potrebbe dare una grossa mano a Top Model Par, ma anche a Red Fire Thor. Entrambi si giocano una carta importante in partenza, mentre progressione e stamina sono dalla parte di Sansone Sco rivisto in leggero progresso a Pescara. Tra gli altri possono provare ad inserirsi Zeus World, Zanzibar Fi e Zagato. La sorpresa in grado di mettere tutti d’accordo, a percorso netto, è Velociraptor Fi.

I nostri favoriti: 1 – 7 – 2