CORSE AL GALOPPO 22 DICEMBRE

CORSE AL GALOPPO 22 DICEMBRE

Christmas Day alle Capannelle! Occasione anzitutto per fare gli auguri agli appassionati in primo luogo e poi per rinnovare quella che da un quasi decennio è già una tradizione ovvero la giornata natalizia della pista All Weather. Un Festival vero e proprio e anche di valido livello, una sorta di boxing day anticipato che fa di Capannelle il clou di una giornata, quella di venerdì che anticipa il Natale. Gran partecipazione di protagonisti, saranno in 13 in media per ogni corsa. Come sempre sei e ovviamente sul tracciato della pista all weather. Sei handicap con distanze che andranno dai 1200 ai 2300 metri ed ogni corsa ci proporrà il meglio tra gli specialisti del sintetico per età e per attitudine. Infatti ecco la prova riservata ai due anni sui 1500, ecco i milers di tre anni e poi quelli anziani, ecco la corsa per i gentlemen e le amazzoni, ecco le due prove per flyers e per classici . Una sorta di meeting di un solo giorno senza evocarne altri ovviamente più celebrati.  La giornata di venerdì è dunque anche quella del Buon Natale di Capannelle agli appassionati.  Prima corsa alle 13,30 con in campo i cavalli di due anni e saranno in ben 11 sui 1500 capeggiati da Fotoromanzo e Deep Gold con in agguato Maiori e Dea Hator ma non solo ovviamente. Alla prova per i giovani farà seguito, alle 14,10, la seconda corsa riservata ai milers, dunque sui 1600, ma anziani. Tra i nove nelle gabbie attenti a Dutch Schaefer, a Zio Giancarlo e alla leggera velenosa April Galaxy. Subito dopo, terza corsa alle 14,45, sarà la volta degli amatori che ancora sul miglio saranno in nove. La quarta corsa, ore 15,20, vedrà in azione sui 1200 ben 12 flyer e sarà anche seconda tris. Scelta difficile ma uno sguardo particolare si potrebbe dare a Dream House, Contagion, True Motion, New Ela e in particolare al gentlemen Alberto Carrassi che in sella a Mr Thor sfiderà i professionisti. Anche la quinta corsa, ore 16,00, sarà seconda tris e sul miglio ma per i soli tre anni. In 14 al via capeggiati da Saputello dai classici trascorsi ma con in campo anche Ersilia, Chico Losco, A Gonfie Vele, Io so Io, San Pasadora, Berbera, Don Checco, insomma forse la prova più di qualità della giornata che si concluderà alle 16,35 con la prova per gli stayers o classici sui 2300 metri e con in campo 11 protagonisti guidati da Unique Diamond, antico campione, che con 68 chili sfida Royal Status, Indian Key e Run Generation. Un super venerdì dunque alle Capannelle per anticipare il Natale in un pomeriggio diverso che esalta lo spettacolo, l’agonismo e la pista all weather. Buon divertimento e Buon Natale!