Mezzi Televisivi

Il circuito interno, cui la regia, operativa con 9 telecamere, assicura il segnale televisivo in diretta di tutte le corse, garantisce la trasmissione delle immagini attraverso gli schermi in loco e i due canali satellitari UNIRE collegati con tutte le agenzie ippiche (900 sul territorio nazionale) + UNIRE Sat.

In ippodromo il segnale viene acquisito e diffuso nei seguenti punti:
 
  • Il maxischermo gigante carrellato (mt. 6x8) normalmente posizionato a ridosso dell’arrivo.
  • 120 monitor collegati in diretta sul circuito chiuso dell’ippodromo.