Mercoledì 10 luglio corse al trotto

Penultima riunione di trotto all'ippodromo delle Capannelle prima della pausa estiva. Otto le corse in programma con tanti motivi tecnici a cominciare dalla sesta dove scenderanno in pista otto puledri della generazione 2017 con la lettera "B". La prova di qualifica di Begard è stata lusinghiera e ne fa il favorito quasi obbligato anche se in questo genere di corse le certezze sono sempre molto poche e il consiglio è sempre quello di guardare le sgambature. Nella prova a maggior dotazione del convegno, la settima, saranno impegnate le femmine di quattro anni con Zacapa Bi che ha l'occasione di tornare al successo dopo il poco fortunato tentativo nel Carena. L'allieva di Alessandro Gocciadoro ha già battuto quella che dovrebbe essere l'avversria più insidiosa, ovvero Zorzal e quindi appare una solida base.
In apertura da segnalare il ritorno in pista di Ribot Ek che cerca la terza vittoria consecutiva in un contesto comunque non facile per la presenza di Ur Tab di Azzurra, avversario molto insidioso.
Tante nel pomeriggio le chances per il team Gocciadoro. Vivienne Effe, April Wise As, Veio e Ari lest hanno tutti primissime chances di vittoria e quindi il pomeriggio dell'"uomo in giallo" potrebbe essere ricco di successi. Tra i gentlemen infine alla quarta corsa, bella chance per Thomas Manfredini in sediolo a Zigulì dei Greppi.

Clicca qui per consultare i pronostici della giornata di mercoledì luglio
Torna Indietro