Mix dirittura e all weather

In archivio il primo convegno stagionale, nel quale si sono messi in evidenza Berneri tra i cavalli nella qualitativa condizionata per femmine di 3 anni e Christian Di Napoli tra i fantini con una tripletta da 212 contro 1 in sella a Pigliatutto, Planarama e Damian Sprint, venerdì 4 marzo l’ippodromo Capannelle manda in scena il tradizionale mix di corse in dirittura e in pista all weather. Inizio del convegno alle ore 14.40 con il Premio Ansac (5.00 euro, m. 1600 aw), handicap per cavalli di 4 anni e oltre, scelto come Seconda Tris nel palinsesto quotidiano di Ippica Nazionale: dodici partenti, con scala dei pesi aperta da Alabama Song (proprietario Razza dell’Olmo - allenatore Riccardo Menichetti) con 64 chili e mezzo e chiusa da Brigant Twins (Allevamento I Briganti - Giuseppe Trifelli) con 51. Il clou tecnico del pomeriggio sarà costituito dal Premio Youth (17.600 euro, m. 1000 p.d.), condizionata per cavalli di 3 anni. Sette i partenti sulla distanza minima, dopo il ritiro di Irishman Mark, con i rientranti Vincent Vega (Tiziano Galgani - Antonio Marcialis), vincitore sulla pista all’ultima uscita autunnale, Peppe’s Island (Scuderia Framanti - Giuseppe Di Chio) e Mitch (Razza Latina - “Endo” Botti) che troveranno i rodati Time Shanakill (Sandro Cardaioli - “Endo” Botti) e Haughmond (Francesca Turri/Giuseppino Biccai - Marco Gasparini). Da seguire anche il Premio Manistee (14.300 euro, m. 1600 aw), maiden per cavalli di 3 anni: sette partenti, tra i quali Ducale di Maremma (Ferdinando Guglielmotti - Grizzetti/Riccardi) è reduce da una trasferta francese a Cagnes sur Mer.
Clicca qui per i partenti
Torna Indietro