Si riparte al gran galoppo

Febbraio è finito e con marzo riparte il galoppo all’ippodromo Capannelle. Il primo appuntamento è per martedì 1, con inizio del convegno alle ore 14.40, per la stagione classica che vivrà i suoi momenti più importanti domenica 24 aprile con i Premi Parioli e Regina Elena, ovvero le Ghinee italiane, domenica 8 maggio con il Premio Presidente della Repubblica, che da quest’anno si disputerà sui 1800 metri anziché sui tradizionali 2000, e infine domenica 22 maggio con il Derby Italiano, arrivato all’edizione numero 133. Sessantadue cavalli sono stati dichiarati partenti nelle sette prove in programma per questo convegno inaugurale, quattro delle quali già in pista d’erba, in una settimana che prevede subito la tradizionale cadenza di corse martedì-venerdì-domenica. Gli spunti tecnici principali saranno forniti dal Premio Brigadier Gerard (17.600 euro, m. 1600 p.p.), condizionata riservata alle femmine di 3 anni. Otto partenti, tra le quali si segnalano alcune protagoniste di pattern o listed autunnali, tutte al rientro: Berneri (proprietario Dioscuri - allenatore “Endo” Botti), quarta nel Dormello, Rabiosa Fiore (Fabio Starita - Mario Giorgi), terza nel Repubbliche Marinare e seconda nel Criterium Femminile, e Beauprove (Fabrizio Alessandrini - Giuseppe Di Chio), quarta nel Pandolfi. Tra le altre, da seguire in particolare La Trinacria (Teresa Viola Racing Stable - Agostino Affé), al primo tentativo in erba dopo due belle prestazioni sull’all weather. Molto riusciti tutti gli handicap di giornata, anche quello per i gentlemen rider e le amazzoni, con campi di partenti ristretti esclusivamente nelle due corse a reclamare, compensati però dalla qualità dei partecipanti. Tra gli handicap, il Premio Miles Gloriosus (13.200 euro, m. 1800 p.p.Derby), per cavalli di 3 anni, è stato scelto come seconda Tris del palinsesto quotidiano di Ippica Nazionale: dodici partenti, con scala dei pesi aperta con 63 chili e mezzo da Amintore (Grizzetti/Riccardi proprietari e allenatori) e chiusa con 51 da Sciuetta (Scuderia Rossoblu - Gianluca Mosconi).
Clicca qui per i partenti
Torna Indietro