Una domenica, due listed

Domenica 15 novembre un convegno all'insegna delle listed all'ippodromo Capannelle (inizio delle corse alle ore 14.45), abbinate a un handicap principale di buona tradizione. Subito in apertura di pomeriggio il Premio Buontalenta-Memorial Giuseppe Valiani (listed, 41.800 euro, m. 2000 p.g.), per le femmine di 3 anni e oltre. Otto partenti, tra le quali l'ospite francese Mimosa, allenata da Yan Durepaire per una giubba storica come quella della famiglia Rothschild. Vincitrice in maiden dopo quattro piazzamenti in prove similari, non corre però da oltre tre mesi: avrà in sella Umberto Rispoli. Tra le nostre spicca la coppia della Scuderia Effevi formata da Reset In Blue, che resta sull'eccellente quarto posto nel Lydia Tesio ed è la scelta di Fabio Branca, e Wordless, questa con Cristian Demuro. Aury Touch allunga la distanza sperimentando per la prima volta il doppio chilometro, Valvibrata concluderà invece una carriera ricca di soddisfazioni in questa corsa che tuttavia nei due tentativi precedenti non l'ha mai vista in evidenza. Otto fondisti nel Premio Roma Vecchia (listed, 41.800 euro, m. 2800 p.g.), per cavalli di 3 anni e oltre. Tra loro spicca Duca di Mantova, che nell'autunno è stato prima quarto nel Federico Tesio, poi terzo nel Jockey Club e infine secondo nel St Leger, Nessuno degli avversari vanta riferimenti come i suoi, anche se il portacolori della Scuderia Incolinx preferirebbe un terreno pesante davvero poco probabile per quelle che sono le attuali condizioni meteo. Saranno al via i primi tre classificati dell'edizione 2014, ovvero Targaryen, Vado di Siella e Cospirator, ai quali si aggiungono Ouragan Gris e Slowpoke, questo novità su un percorso così severo. Ben sedici partenti nel Premio Allevamento (handicap principale, 24.200 euro, m. 1600 p.g.), riservato alle femmine di 3 anni e oltre. Scala dei pesi aperta da Coutoria con 61 chili e mezzo e chiusa da Taty Sprint con 50, per una perizia rompicapo di difficile lettura.
Clicca qui per i partenti
Clicca qui per i favoriti
Torna Indietro