Tutto in all weather

Venerdì 30 ottobre (inizio del convegno alle ore 14.40) un vero festival dell’al weather all’ippodromo Capannelle, con sette corse tutte programmate sulla pista sintetica. Quella tecnicamente più interessante sarà la sesta: il Premio Doney (12.100 euro, m. 1600 aw), una maiden per cavalli di 2 anni. Sette partenti, con Alta Pressione (proprietario Sebastiano Guerrieri - allenatrice Melania Cascione) unica femmina impegnata contro i maschi, al rientro però da quasi tre mesi dopo buone prestazioni estive. Azhor Azhai (Grizzetti/Riccardi proprietari e allenatori) ha debuttato con un promettente secondo posto in prova similare e ora allunga la distanza, Kyllachy Gala (Scuderia Blueberry - Stefano Botti) all’ultima uscita ha invece subìto Stella di Beatrice. Chance meno apparenti per gli altri quattro. Tra gli handicap il Premio Connaught (5.500 euro, m. 2200 aw), per cavalli di 3 anni e oltre, sarà valido come Seconda Tris del palinsesto di Ippica Nazionale. Ben quattordici i partenti sulla lunga distanza, con scala dei pesi aperta da Super Marmelade con 63 chili e chiusa da tre cavalli con 50.
Clicca qui per i partenti
Torna Indietro