Favoriti trotto sabato 30 novembre 2019

Prima corsa. Per sole femmine di 3 anni la scarna prova di apertura di quest’ultimo convegno del mese di novembre. Annabelle non corre da oltre due mesi ma i mezzi non le difettano e viene riproposta in corsa da Alessandro Gocciadoro: merita quindi il pronostico nei confronti di Aurora Bieffe e Azzurra Luis.
I nostri favoriti: 6-5-4
 
 Seconda corsa. Gli allievi guidatori in pista per questa corsa sul miglio riservata ai 4 anni a reclamare. Zaira non corre da due mesi e parte all’esterno della prima fila ma dovrebbe essere protagonista al pari del dotato Zorro Ido e della veloce Zwicky Fox. Zarax e Zante di No possono piazzarsi.
 
I nostri favoriti: 7-5-6
 
 Terza corsa. Sono nove i puledri con scarsa esperienza agonistica che vanno in caccia della prima vittoria della carriera. La corsa potrebbe svulupparsi sul match fra Benedetto Laser, positivo al debutto bolognese, e l’ex compagno di allenamento Big Capar che rientra dopo due mesi con la nuova griffe del Team Gocciadoro. Meritano la citazione anche Bramante, Baltic Prime e Bang Bang Sbf.
 
I nostri favoriti: 5-6-8
 
 Quarta corsa. Sei i buoni 4 anni che danno vita alla prova principale del convegno programmata sul doppio chilometro ad inseguimento. In evidenza i penalizzati tutti sorretti da forma eccezionale. Zelia Cc Sm ha vinto sette delle ultime otto corse disputate e va leggermente preferito a Zecchinodoro Fks e Zanzibar Wise As ma anche Zaffiro Top può fare molto bene.
 
I nostri favoriti: 5-4-6
 
 Quinta corsa. Sette, suddivisi su due nastri, gli anziani protagonisti della selezione laziale del tradizionale Palio Nazionale dei Proprietari. Con un nastro di vantaggio Ramaya Om può rivelarsi avversaria non facile da andare a prendere per i pur ottimi Travolta Treb, sempre affidabile, Umberto Axe, visto in bella ripresa l’ultima volta, Shiva Ferm e Ritmo di Poggio.
 
I nostri favoriti: 2-6-5
 
Sesta corsa. Terza prova consecutiva programmata sul doppio chilometro e con partenza fra i nastri. E’ quella per i gentlemen con un solo soggetto di categoria G che cercherà la fuga nei confronti di cinque avversari di categoria F. Ronnie Allmar è tornato alla vittoria e potrebbe ripetersi contro avversari che in linea teorica non lo valgono. Ulpia Grif, discreta mercoledì, e Principe Man gli avversari più temibili.
 
I nostri favoriti: 4-2-3
 
 Settima corsa. Per 3 anni complessivamente modesti (non vincitori di 5.000 euro in carriera) l’incerta prova di chiusura che ha raccolto undici adesioni ed è stata scelta come Seconda Tris del palinsesto ippico nazionale. Arione degli Dei ha parecchia qualità e resta su due piazzamenti: potrebbe trovare la sua corsa al cospetto di Arco dei Febi, in progresso, Ablativo, All Chuck Sm e Airone Canf.
 
I nostri favoriti: 7-5-11

Torna Indietro